Giuseppe Ardica

foto profilo

 

Giuseppe, parlaci di Te….

Ho 45 anni, sono siciliano di Enna e sono un giornalista. Lavoro a Rai Parlamento e mi occupo prevalentemente di politica. Per la casa editrice Marsilio ho pubblicato due libri. Uno sul terrorista nero Pier Luigi Concutelli, l’altro sui baby killer di Gela. Ho cominciato a fotografare nella primavera del 2015. Mi sono regalato prima una fuji bridge e poi una reflex Nikon. Adesso vado in giro con una mirrorless Olympus e con un 25mm. L’essenziale per guardare il mondo da un’altra prospettiva.

Giuseppe, cos’è per te la fotografia?

“Quando fotografo, io vedo la vita. Non ha nulla a che vedere con fare belle fotografie”. Sono queste parole, pronunciate dal grande fotografo Garry Winogrand, che ispirano il mio modo di fotografare. Fermare gli istanti di vita che scorrono davanti a me, ovunque vada. In ogni parte del mondo, e a maggior ragione nella città in cui vivo, Roma. Facce, personaggi, scene che accadono sotto i nostri occhi e che quasi sempre non vediamo. Ma sono i gesti semplici di ogni giorno, secondo me, a rendere unica e straordinaria la nostra vita.

Alcune tue foto?

 

gallery wordpress plugin